shoujo Ai | Westerns | saison 8, épisode 17 - Sheldon et Amy s'en vont sur Mars

Welcome to Marwen: il trailer del film di Robert Zemeckis con Steve Carell

- Google+
43
Welcome to Marwen: il trailer del film di Robert Zemeckis con Steve Carell

Sembra molto interessante e potrebbe addirittura portare Steve Carell all'Oscar o a un altro premio importante Welcome To Marwen, il nuovo film di Robert Zemeckis nel quale l’attore interpreta un personaggio realmente esistito ed esistente, un uomo che per ritrovare se stesso ha dovuto attraversare un inferno. Parliamo di Mark Hogancamp, che lavorava 10 ore al giorno, viveva in una roulotte ed era alcoolizzato e depresso. Una sera, all'età di 38 anni, fu picchiato selvaggiamente all'uscita di un bar ed entrò in coma, e quando 9 giorni dopo si risvegliò, non ricordava nulla della sua vita precedente, così cominciò a "ricostruire" il suo mondo. In che modo? Nel giardino della sua casa edificò una cittadina belga della Seconda Guerra Mondiale, popolandola di bambole e action figures che rappresentavano sé stesso, i suoi nuovi amici dell’ospedale e le persone più importanti della sua esistenza. Il trucco funzionò e pian piano l’uomo riuscì a riappropriarsi del suo passato. Hogancamp prese l'abitudine di fotografare il suo unverso, che chiamò Marwencol, fondendo il suo nome con quelli dei suoi due amori giovanili (Wendy e Colleen).

La storia di Mark Hogancamp è già stata raccontata da un documentario di Jeff Malmberg intitolato Marwencol che ha sicuramente ispirato Zemeckis. Il regista ha preso spunto anche dal libro autobiografico "Welcome to Marwencol". A giudicare dal trailer del film, il buon Robert ha fatto un ottimo lavoro, animando i pupazzi di Marwencol e creando così due realtà in continua comunicazione, una più tragica, l’altra più fantasiosa.

Interpretato anche da Eiza Gonzàlez, Diane Kruger, Leslie Mann e Janelle Monàe, Welcome to Marwen è stato scritto dallo stesso Zemeckis insieme a Caroline Thompson e arriverà nelle sale statunitensi il 21 novembre.



Carola Proto
  • Giornalista specializzata in interviste
  • Appassionata di cinema italiano e commedie sentimentali
Lascia un Commento
Schede di riferimento
Lascia un Commento