HD Nicholas and Alexandra (1971) | Alexa Gerasimovich | mkck1947

Diane Kruger biografia

Qui puoi conoscere la carriera e le curiosità sulla sua vita privata, leggere le notizie più recenti, trovare tutti i premi vinti e guardare le foto e i video.

share
Biografia

Diane Kruger

ETÀ: Ha 42 Anni
ALTEZZA: 170 cm

NASCE A: Algermissen, Germania
NASCE IL: 15/07/1976

Diane Heidkrüger, meglio nota con il nome d'arte di Diane Kruger, è originaria della città tedesca di Algermissen, in Bassa Sassonia, dove è nata il 15 luglio 1976, sebbene per impegni lavorativi abbia iniziato a lavorare sin da giovane tra Parigi e Vancouver. Per migliorare il suo inglese, la madre decise di mandare Diane tramite un programma di scambio studentesco a Londra e qui fece un provino, superato con successo, per entrare alla Royal Ballet School, decisa a coltivare il suo sogno d'infanzia di diventare una ballerina. La carriera nella danza, però, viene stroncata da un infortunio, ma la Kruger non demorde e a soli quindici anni supera il concorso mondiale Look of the Year indetto dalla Elite. Trasferitasi a Parigi, inizia a sfilare per grandi marchi di alta moda, comparendo spesso come cover girl in riviste del settore, tra cui Vogue Paris.

Qualche anno dopo decide di interrompere gradualmente la strada del fashion e indirizzarsi verso quella della recitazione, inizia così a prendere lezioni al Cours Florent e abbrevia il suo cognome da Heidkrüger a Kruger. Il debutto cinematografico arriva nel 2002 con The Piano Player al fianco di Dennis Hopper e Christopher Lambert, seguito da altri piccoli ruoli in produzioni francesi; ma è la vittoria nel 2003 come Miglior attrice rivelazione al Festival di Cannes e il ruolo di Elena di Sparta nell'epic movie Troy (2004) a porla sotto gli occhi del pubblico e della critica mondiale, segnandone la fama globale come attrice di fama e l'entrata nel circuito cinematografico internazionale. È così che nello stesso anno lavora con Paul McGuigan per la realizzazione di Appuntamento a Wicker Park (2004) con Josh Hartnett, remake del francese L'appartamento (1996), e affianca Nicolas Cage ne Il mistero dei templari (2004), nonché nel sequel Il mistero delle pagine perdute (2007).

Successivamente prende parte come una dei protagonisti al candidato agli Oscar Joyeux Noël - Una verità dimenticata dalla storia (2005) e nei bio-pic Io e Beethoven (2006) e Il colore della libertà - Goodbye Bafana (2007). Nel 2008 compare in un cameo nella seconda stagione della distopica serie TV Fringe e l'anno seguente in altri due pellicole di grande rilevanza: il bellico Bastardi senza gloria (2009) di Quentin Tarantino nel ruolo dell'attrice/spia Bridget Von Hammersmark e lo sci-fi drammatico Mr. Nobody (2009) con Jared Leto, dove è il primo amore del protagonista. Con oltre venti pellicole alle spalle e un'ascesa attoriale molto rapida, la Kruger è nella seconda decade del terzo millennio un'attrice ormai affermata, rimanendo comunque uno dei volti più noti del mondo della moda e continua a lavorare come testimonial per Calvin Klein.

A livello cinematografico la Kruger è impegnata sia in piccole produzioni francesi, che nonostante la fama non ha mai abbandonato, come Special Forces - Liberate l'ostaggio (2011), che in altre di più ampio respiro, tra cui Unknown - Senza identità (2011) con Liam Neeson o il blockbuster statunitense The Host (2013) con Saoirse Ronan. Nel 2013 entra nel cast della serie TV The Bridge come protagonista nei panni di una detective affetta dalla sindrome di Asperger, una delle interpretazioni a cui l'attrice tedesca si è detta più affezionata. Viene diretta da Gabriele Muccino in Padri e figlie (2015), nel quale ricopre un ruolo di supporto a Russell Crowe e Amanda Seyfried, e da Fatih Akin in Oltre la notte (2017), film selezionato per rappresentare la Germania agli Oscar 2018, con il quale la Kruger vince il premio Prix d'interprétation féminine al Festival di Cannes 2017.

Filmografia
Benvenuti a Marwen (Welcome to Marwen)
Oltre la Notte (Aus dem Nichts)
Tout nous sépare (Tout nous sépare)
  • ANNO: 2017
  • Attore
Disorder (Maryland)
Lascia un Commento